Adnkrons ore 18.32 – il vicepremier e ministro dell'Interno Alfano , a nome dell'intera delegazione del Pdl al governo "I ministri del Pdl lasciano il Governo"

Il premier domani vedrà Napolitano: “L'aumento dell'Iva è colpa loro. Silvio gira la frittata, italiani non abboccate. Ora chiarimento davanti al Paese”. Grillo: “ il capo dello stato si dimetta, elezioni subito”   . Vendola al Pd: “Con noi per nuova legge elettorale”. 
MARIO MAURO; ieri, 27 settembre : “Chiare le intenzioni del ministro della Difesa Mario Mauro che si dice pronto a ricercare immediatamente una nuova maggioranza nel caso in cui qualcuno voglia far saltare il governo. Poi l’invito agli ex colleghi del Pdl a cui chiede di sostenere il governo ritenendo necessario che il centrodestra s’identifichi con la grande famiglia europea dei Popolari, piuttosto che con quella dei populisti. Augurio del ministro è che il governo di larghe intese resista anche a quest’ultima scossa politica: “di un governo l’Italia ha bisogno – ricorda Mauro – e di questo governo in particolare”
 
“Berlusconi per cercare di giustificare il gesto folle e irresponsabile di oggi, tutto finalizzato esclusivamente a coprire le sue vicende personali, tenta di rovesciare la frittata utilizzando l'alibi dell'Iva”. Lo afferma il premier Enrico Letta, in una nota.
 
“L'Italia non può più reggersi sulle spalle di un ultra ottuagenario che sta, volontariamente o meno non importa, esercitando poteri da monarca che nessuno gli ha attribuito. Napolitano deve rassegnare le dimissioni. E' a lui che dobbiamo questo impasse. Alle sue alchimie va attribuito lo sfacelo istituzionale attuale”. Così Beppe Grillo sul suo blog. 
 
“Aspetteremo ora con rispetto le decisioni del Primo Ministro Enrico Letta e poi del Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Scelta Civica non mancherà di dare il proprio contributo a soluzioni di governo credibili, proiettate sull'intera legislatura e caratterizzate da impegni precisi nei contenuti e nel calendario di attuazione”. Così Mario Monti.

Related Posts

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.