Aeronautica Militare a Treviso : ancora pezzi di Aeronautica e di personale con professionalità elevate tagliati. La torre di controllo in mano a personale civile.

TREVISO 26 Giugno . 
Continua il Piano di transito degli aeroporti militari all'aviazione civile coordinato dall'Enac in qualità di autorità per l'aviazione civile. 
Dopo Ciampino e Verona oggi la firma per l'Aeroporto di Treviso, e soprattutto per la gestione aerea dell'ala di S.Angelo, ancora compendio militare. 
Da oggi, infatti i voli che atterrano e decollano dall'aeroporto Canova di Treviso sono assistiti da  Enav, fornitore di servizi di navigazione aerea certificato dall'Enac in accordo ai requisiti comuni contenuti nel Regolamento comunitari, non più dall'aeronautica militare che fino ad oggi ha controllato le piste e i cieli sopra la città. 
Altro personale militare del controllo del traffico aereo di alto profilo professionale, dopo anni di sacrifici , turni e grande operatività, lascia il posto che ha ricoperto da sempre
Nella foto ( tratta dal sito La Tribuna di Treviso ) è visibile l’orgogliosa amarezza dei militari mentre il controllore Enav fa la sua prima comunicazione al cambio di consegne . 

Related Posts

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.