Assodipro: IMPORTANTI NOTIZIE SUL RICORSO BENEFICI COMBATTENTISTICI – Fase 2^; Nella massima trasparenza e rispetto per i nostri soci. Comunicato Assodipro

COMUNICATO  del 30 Ottobre –  RICORSI BENEFICI PER IMPIEGO IN  ZONE ONU   
Con nota del 24 ottobre u.s. lo Studio Coronas ha informato ASSODIPRO dell’avvenuta pubblicazione della Sentenza N° 5172 del 21/10/14 del Consiglio di Stato. La Sentenza del CDS in questione riforma in NEGATIVO quella N°.1168 del 07/05/2014 del TAR Lombardia, relativa a ricorso inerente i c.d. benefici derivanti dall’impiego dei militari italiani in zone ONU ovvero ad iniziativa analoga a quella avviata da ASSODIPRO (per la quale era prevista al 30 ottobre  2014 la conclusione della raccolta delle adesioni). Ignorare che la Sentenza del CDS sopra menzionata costituisca, allo stato, un serio ostacolo per il positivo esito dei ricorsi promossi o da promuovere davanti al Giudice amministrativo (TAR, CDS) in materia di benefici zone ONU  è un rischio che il Sodalizio non intende far correre ai propri associati. In ragione di ciò, valutata l’analisi ricevuta dallo Studio Coronas sulla Sentenza N°  5172 del CDS e condiviso il suggerimento di dirottare l’azione giudiziaria di fronte alla Corte dei Conti per ottenere il riconoscimento della maggiorazione del servizio utile solo ai fini della maturazione e della misura del diritto a pensione, l’ASSODIPRO conferma il proprio impegno a proseguire l’iniziativa in titolo nelle forme e con le modalità segnalatele dai legali incaricati.   
Per quanto premesso: 1- coloro che hanno aderito alla iniziativa in corso e che conseguentemente hanno consegnato il materiale richiesto presso lo Studio Coronas di Roma (Via Giuseppe Ferrari 4, 00195) ed effettuato il versamento degli oneri richiesti, SE interessati a proseguire nell’iniziativa, con presentazione del ricorso di fronte alla Corte dei Conti delle rispettive regioni di residenza, DOVRANNO far pervenire entro il 30 Novembre 2014 il proprio assenso, compilando la scheda di adesione aggiornata e recapitandola all’indirizzo di posta elettronica studiolegalecoronas@tiscali.it .
Nell’oggetto della e-mail di trasmissione della scheda di adesione di cui sopra, dovrà essere inserita la seguente dizione: “RICORSO BENEFICI ZONE ONU CORTE DEI CONTI REGIONE …” (tratteggio da completare con l’indicazione della regione di residenza); 
2–  coloro che, avendo aderito alla iniziativa in corso, NON intendessero invece proseguire nell’iniziativa in corso nei termini sopra specificati, DOVRANNO segnalare entro il 30 Novembre 2014 all’indirizzo e-mail assodipro@assodipro.org le proprie coordinate bancarie, al fine di ottenere la restituzione dell’importo anticipato per onorari e spese di partecipazione al ricorso; 
3– quanti infine, non avendolo sinora fatto, volessero aderire alla azione da avviare presso la Corte dei Conti della rispettive regioni di residenza, dovranno consegnare allo Studio legale Coronas entro il 30 Novembre 2014 tutto il materiale evidenziato a pag.2 della scheda di adesione al ricorso, dal punto 1 al punto 7, ed attenersi alle prescrizioni degli ultimi due paragrafi della medesima. Gli stessi dovranno poi inviare al recapito e-mail assodipro@assodipro.org copia del  versamento di ccp (N° 88945001) effettuato a favore di  Assodipro Via Palestro 78, 00185, Roma.) o del bonifico bancario (IBAN ASSODIPRO: IT66Y0760103200000088945001), con l’accortezza per questo tipo di versamento di segnalare il proprio indirizzo.   
AS.SO.DI.PRO. Il Presidente        Emilio Ammiraglia   Roma 29 Ottobre 2014 ALLEGATI: 
clicca per leggere o scaricare 

Related Posts

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.