Caso Aldrovandi: Silp-Cgil, prendiamo distanze da ovazione a congresso Sap

Come Assodipro CONCORDIAMO e SOTTOSCRIVIAMO  il comunicato del SILP CGIL  
 
Roma, 30 apr. (Adnkronos) – “Prendiamo le distanze dall'ovazione riservata al congresso del Sap ai nostri colleghi condannati per la vicenda Aldrovandi“. Lo afferma in una nota Daniele Tissone segretario generale Silp-Cgil in cui aggiunge. “Il Silp Cgil ha una vocazione confederale che per sua natura è lontana da chiusure corporative, ma guarda a temi e contenuti di interesse generale. Per questa ragione, alla domanda se ad una qualsiasi riunione del Silp Cgil, congresso o assemblea, possano verificarsi ovazioni come quelle a di ieri, la risposta è sicuramente no, perché il Silp Cgil e le donne e gli uomini che rappresentiamo sono altro”. “Per questo – prosegue la nota del sindacato – le nostre priorità sono orientate sulla formazione, sulla democratizzazione, sulle libertà costituzionali e su modelli di sicurezza aperta e civile. Rispetto il sindacato autonomo condividiamo il progetto dell'unificazione, in via di principio, delle forze di polizia, ma siamo molto lontani per culture e origini. Una cosa è il rispetto per colleghi condannati, un'altra sono la pietà e il rispetto per una vicenda terribile come quella di Ferrara. Ben altro sono le ovazioni“.

Related Posts

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.