Dopo le dichiarazioni di Mario MAURO a Ballarò e rilanciate solo da ASSODIPRO i CoCeR chiedono un incontro pubblico e urgente al Ministro Difesa con la partecipazione dei vertici militari.

Difesa: Cocer, 1 mld a Economia? Mauro ci spieghi in streaming  Ministro non si rende conto profondo disagio economico militari  (ANSA) – Dopo le dichiarazioni di mario MAURO a Ballarò e rilanciate solo dal nostro sito, i CoCeR, stimolati e considerando che non possono più nascondersi come un sindacato giallo, rilasciano il seguente comunicato : ROMA, 8 GEN – “II ministro della Difesa ha detto ieri a Ballarò` che nel prossimo Consiglio dei Ministri renderà` disponibile dal bilancio del suo dicastero un miliardo di euro a favore di quello dell`Economia. Con questo ultimo atto dimostra di non essersi reso minimamente conto del profondo disagio economico in cui vivono i militari e le loro famiglie“. Lo afferma, in una nota, il Cocer interforze. L`organismo di rappresentanza dei militari chiede dunque, “in considerazione del sentimento di raggiro che avverte il personale“, di incontrare “urgentemente” il ministro Mario Mauro, alla presenza dei capi di Stato Maggiore e comandanti generali, “in diretta streaming o comunque con un incontro video-registrato prima che presenti al Cdm i decreti” relativi alla ristrutturazione del modello di Difesa. Un “incontro pubblico, a carte scoperte”, che si rende “indispensabile affinchè` tutti (Cocer compreso) si assumano le responsabilità` circa il futuro destino del personale militare e delle loro famiglie. Se a queste ultime non si darà` la stessa attenzione riservata all`industria delle armi negli ultimi due anni – conclude l`organismo di rappresentanza, che si convoca in seduta permanente – si rischia di far perdere alle Forze armate il proprio significato insito nella Costituzione”.
Come Assodipro attendiamo sia la risposta del Ministro e della Politica sia le reazioni successive della rappresentanza nelle conseguenti azioni o iniziative che dovrebbero derivare, nel caso non vengano migliorati notevolmente i testi dei decreti sui pesantissimi tagli.

Related Posts

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.