Emmanuel JACOB, PRESIDENTE EUROMIL ( 40 Associazioni di Militari e 27 Sindacati Militari ) A SOSTEGNO DI JORGE BRAVO PRESIDENTE AUME

L'Organizzazione europea delle Associazioni militari (EUROMIL) è una organizzazione ombrello composta da 40 associazioni militari e dei sindacati di 27 paesi
E 'il principale forum paneuropeo per la cooperazione tra i professionisti di associazioni militari su questioni di interesse comune. EUROMIL si sforza di garantire e promuovere i diritti umani, le libertà fondamentali e socio-professionali, gli interessi dei militari di ogni grado in Europa e promuove il concetto di “Cittadino in uniforme”. 
Come tale, un soldato ha diritto agli stessi diritti e obblighi di ogni altro cittadino. EUROMIL particolare chiede il riconoscimento del diritto dei militari di formare e aderire ai sindacati e ad associazioni indipendenti  e per il loro 
inserimento in un regolare dialogo sociale da parte delle autorità.
I soldati sono dipendenti altamente qualificati, che hanno il diritto legittimo di promuovere i loro interessi sociali e professionali – come fanno gli altri lavoratori. EUROMIL è stato informato della reclusione, ieri mattina, di Jorge Bravo, presidente della sua associazione spagnola Asociación Unificada de ilitares Españoles (AUME), per un periodo di un mese e un giorno in una prigione militare vicino a Madrid.
L'arresto immediato del Sig. Bravo è una conseguenza dei procedimenti disciplinari avviati dalle autorità militari contro di lui, dopo un dichiarazione che ha fatto il 16 luglio 2012 ai  mezzi di comunicazione, visto che i tagli di bilancio della Difesa  dovrebbero concentrarsi sulla spese superflue, piuttosto che gli stipendi.
EUROMIL esprime il suo pieno sostegno, la solidarietà e la simpatia con AUME e Jorge Bravo in questa difficile situazione.
E 'la terza volta che il Presidente dell’ AUME è condannato per le dichiarazioni consegnate ai  mezzi di comunicazione.  J. Bravo era già in carcere per un mese e un giorno a Gennaio 2007, per commentare un incidente di elicottero in Afghanistan e, per un mese e dieci giorni ad ottobre 2007, per la partecipazione con un  discorso in  abiti civili, ad  una dimostrazione della Guardia Civil.
Nonostante alcuni sviluppi positivi nel riconoscimento di militari e -i diritti delle donne in Spagna, come l'adozione, nel 2011, della legge sui Diritti e Doveri dei membri delle Forze Armate, che stabilisce il diritto di associazione per il personale militare, le restrizioni dei loro diritti fondamentali rimangono alti.
EUROMIL  si rammarica del fatto che la Spagna continui a imporre restrizioni indebite sul diritto  di associazione per il personale militare e condanna fermamente le attuali misure repressive adottate contro Jorge Bravo.
Le Associazioni militari sono riconosciute in diversi paesi europei come partner preziosi per le amministrazioni della difesa. L'esperienza ha dimostrato che il diritto di associazione non ha compromesso l'efficienza di combattimento o di disciplina militare.
Al contrario, il coinvolgimento delle associazioni militari in un dialogo democratico sociale e permanente ha di fatto migliorato il morale e la fedeltà delle truppe. In tempi di aumentato ritmo operativo, le associazioni militari e sindacati possono essere un potente alleato per sensibilizzare e ad articolare gli interessi professionali e le preoccupazioni del personale militare.  Le associazioni possono anche migliorare lo status professionale  dei militari nella società. 
EUROMIL chiede quindi alle autorità spagnole di interrompere  immediatamente tutte le misure disciplinari o giudiziarie nei confronti di membri di associazioni di militari in Spagna.
A nome del personale militare in Europa, EUROMIL auspica che il Governo della Spagna farà tutto quanto in suo potere per sostenere l'attuale richiesta e garantire che tutti i militari spagnoli siano trattati nel futuro da “Cittadini in uniforme “ . Sinceramente vostro
Emmanuel JACOB Presidente EUROMIL

Related Posts

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.