Francesco RAIOLA Vittima di errore giudiziario deve essere reintegrato nell’ Esercito. Grande Successo della Petizione di Assodipro, superate le 20MILA adesioni in pochi giorni.

A cura di Salvatore Rullo, presidente Assodipro

Con grande soddisfazione comunico che la petizione da noi promossa, su CHANGE.ORG per il reintegro in servizio nell’ Esercito di Francesco RAIOLA, ha superato in pochi giorni le 20.000 adesioni e continua ad aumentare di numero ogni ora ! ( l’aggiornamento al 29 marzo ore 19.00 è di 24MILA adesioni )

A nome delle mia associazione e di Francesco RAIOLA, che ho avuto il piacere di conoscere per approfondire il caso umano che merita la massima solidarietà e appoggio, ringrazio tutti coloro che hanno aderito alla petizione e tutti quelli che vorranno aderire in segno di solidarietà e come messaggio forte , rivolto al Presidente della Repubblica e Ministro Difesa, affinchè Francesco riottenga il posto di lavoro, come MILITARE DELL’ESERCITO ITALIANO.

Chiediamo che Francesco venga reintegrato anche in nome di quanto ha già dato alle FF.AA  e perso a causa di un grosso errore giudiziario che lo sta pesantemente penalizzando da anni, come uomo, come militare e come padre di due bambini con una splendida famiglia che ha diritto di ritrovare la serenità persa .

Non ci fermeremo solo con la petizione che ha grande importanza, ma accompagneremo Francesco Raiola con tutte le nostre forze e con altre iniziative, messe oggi in moto, che ci saranno nei prossimi giorni e delle quali vi terremo informati.

CLICCA QUI PER ADERIRE ALLA PETIZIONE SU CHANGE.ORG

Grazie a nome di Francesco RAIOLA  e di Assodipro

Salvatore Rullo

Related Posts

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.