NO alla guerra dei “poveri” – NO a un RIORDINO INIQUO. Comunicato Stampa dei delegati CoCeR Cat.D Francesco DI PIETRA e Alessandro GAGLIARDUCCI

“Si vuole  solo riportare l’attenzione del Ministro verso la categoria rappresentata, rispetto al provvedimento di Riordino delle Carriere che il personale militare TUTTO attende da oltre 20 anni” . Stigmatizziamo, quindi, dichiarazioni “di pochi” che accampano posizioni di interi Consigli di Rappresentanza, ricordando che le risorse messe a disposizione dal Governo non possono e non devono essere al servizio di posizioni di parte ma, al contrario, prevedere un’equa e meritocratica risoluzione di ataviche rivendicazioni professionali, con una conseguente  giusta ripartizione economica”. 
 

Related Posts

Militariassodipro.org
Vuoi le nostre news nella tua casella di posta?

Iscriviti alla nostra mailing list per ottenere informazioni interessanti e aggiornamenti.